Dal Lago di Telese al Parco del Grassano

Oggi vi propongo un itinerario alla scoperta di alcuni siti d’interesse storico e naturalistico della provincia di Benevento.

Lago di Telese

La prima tappa è il Lago di Telese situato nel comune di Telese Terme a circa 1 Km dal centro cittadino. Il piccolo lago, di forma quasi circolare, è di origine carsica e si è formato in seguito al devastante terremoto del 1349 che colpì a zona. Il lago è profondissimo già a riva e raggiunge una profondità massima di 30 metri. Il lago è circondato da un sentiero panoramico e sulle sue sponde è possibile ammirare la fauna del luogo (pesci, libellule, oche e anatre) immersa nella lussureggiante vegetazione.

dal lago di telese al parco del grassano_lago di telese

Parco Antiche Terme Jacobelli

La seconda tappa è il Parco Antiche Terme Jacobelli situato all’incrocio tra i comuni di Telese, Solopaca e Castelvenere. Istituito nel 2008, il parco ingloba i resti delle cabine per la balneazione, di due piscine di acqua sulfurea e della buvette dello stabilimento termale voluto nel 1861 dal Cavalier Achille Jacobelli di San Lupo e inaugurate nel 1867.

dal lago di telese al parco del grassano_parco antiche terme jacobelli

Parco del Grassano

L’ultima tappa di questo itinerario è il Parco del Grassano situato nel comune di San Salvatore Telesino. Il parco si estende per 120.000 mq intorno al Rio Grassano le cui acque cristalline e freddissime provenienti dal Matese ospitano piante acquatiche e animali tra cui lontre, nutrie e uccelli acquatici, ma non pesci a causa della temperatura troppo fredda delle acque. Tutt’intorno ci sono salici, pioppi e tigli. Il parco è dotato di ristorante e area picnic a pagamento su prenotazione, inoltre, è possibile affittare canoe e kayak per percorrere il fiume e acquistare l’Acqua di Telese. Per maggiori informazioni su prenotazioni, orari e periodi di apertura potete consultare il sito internet.

dal lago di telese al parco del grassano_parco del grassano

Questo itinerario può essere svolto in una giornata, i luoghi distano pochi minuti d’auto l’uno dall’altro e sono tutti ad accesso gratuito. Se non si ha intenzione di mangiare nel Parco del Grassano è consigliabile visitarlo nel pomeriggio perché, in alcuni periodi, prima delle 14,30 potrebbero esserci restrizioni all’ingresso per le persone sprovviste di prenotazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...